Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Il Consiglio di Amministrazione dell'Asp

A norma dell'art. 7 e dell'art. 12 del corrente statuto dell'Asp, il Sindaco e il Consiglio Comunale  del Comune di Venzone provvedono rispettivamente alla nomina del Presidente e dei Consiglieri, componenti il Consiglio di Amministrazione dell'Azienda. La durata della carica è pari a quella dell'organo che ha provveduto alla nomina.

L'azienda al fine di operare un contenimento della spesa come recepito dall'art. 13 comma 1 dello Statuto, si avvale della deroga prevista dall'art. 6 comma 5 della L.R. 19/03 che permette di affidare al Presidente ed al Consiglio di Amministrazione il potere di emanare anche atti di natura gestionale solitamente di pertinenza  dei Funzionari titolari di posizione organizzativa.

L'Azienda inoltre  a norma dell'art. 13 comma 2 dello Statuto, si avvale delle prestazioni di consulenza, coordinamento gestionale e assistenza giuridica della figura di un Segretario - Direttore, il quale provvede tra l'altro alla verbalizzazione degli deliberazioni e atti del Consiglio di Amministrazione e del Presidente.

A completamento delle figure di cui sopra, il Revisore dei conti nominato dal Consiglio di Amministrazione ai sensi dell'art. 22 dello Statuto.

Di seguito la composizione del Consiglio di Amministrazione:

COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL'ASP PIO ISTITUTO ELEMOSINIERE - A. DEL COLLE

Presidente:
Rag. Alda Zamolo

Consiglieri:
Dott.ssa Tatiana Azzola
Sig. Giuseppe Capriz
Sig. Giuseppe Antonio Gentile
Sig. Guido Zamolo

Revisore dei Conti:
Rag. Auro Paolini

Segretario:
Dott. Gianni Verona

torna all'inizio del contenuto